Condizioni



I seguenti termini e condizioni si applicano ai passeggeri che prenotano con ATS-Italy

  • Il pagamento è richiesto al momento della prenotazione. Il cliente riceverà allora la conferma scritta dei particolari per quanto riguarda la prenotazione con e-mail o fax. Tale pagamento non è assolutamente rimborsabile eccetto nei casi in cui ATS-Italy, per motivi indipendenti dalla propria volontà, cancelli o, a propria assoluta discrezione, accetti di cancellare la prenotazione.
  • Quando due o più persone sono incluse nella stessa prenotazione, la persona che effettua la la prenotazione sarà ritenuta responsabile poiché sarà equiparata ad un agente nei confronti degli altri componenti del gruppo accettando le condizioni della prenotazione a nome loro.
  • Laddove ATS-Italy prenoti un viaggio, tramite un operatore terzo, agirà per conto dell’operatore incaricato, applicando le condizioni di trasporto del medesimo. La nostra responsabilità verrà limitata al viaggio mediante i nostri servizi.
  • Il fax di conferma o l’ e-mail è il vostro biglietto. Questo deve essere presentato al driver o al rappresentante ATS-Italy, sia per il viaggio di andata che di ritorno.
  • Nel caso in cui perdiate il vostro volo o il medesimo subisca ritardo tale da costringervi a perdere il transfer, ATS-Italy vi richiederà di sottoscrivere una dichiarazione per la vostra assicurazione viaggio, per il costo del vostro nuovo transfer. I costi extra potranno essere variati a discrezione di ATS-Italy.
  • Il cliente che prenota uno shuttle dovrà farlo con 3 giorni di anticipo comunque. Diversamente può controllare su last minute se c'è qualche transfer a lui adatto.
  • Il cliente che prenota uno shuttle è consapevole che l'orario di partenza dall'aeroporto per la propria destinazione può essere ritardato fino ad un massimo di 1 ora per eventuali arrivi di altri clienti.
  • Così pure è consapevole che nel tragitto lo shuttle può effettuare alcune modeste deviazioni o soste per far salire o scendere altri passeggeri.
  • Peraltro la partenza dall'Hotel per l'aeroporto, in alcuni casi può essere anticipato o posticipata fino ad un massimo di 30 minuti sull'orario di partenza fissato. In tal caso il cliente sarà preavvisato telefonicamente.
  • Si rammenta l'attesa del cliente è gratuita per i primi 90 minuti di attesa dall'orario del volo oltre la quale il cliente dovrà corrispondere all'autista 20,00 euro/ora o frazione; è richiesto il pagamento prima della partenza
  • I luoghi di destinazione e di prelievo indicati sulla prenotazione, sono quelli dove sarete trasportati e prelevati. Se desiderate cambiarli o fare altre variazioni, dovrete farlo per iscritto con e-mail o fax direttamente a ATS-Italy, con almeno 3 giorni di preavviso rispetto alla data della corsa. Tutte le modifiche ad una prenotazione daranno luogo ad una maggiorazione pari a € 6,00.
  • I clienti possono annullare la prenotazione con e-mail o fax. Gli annullamenti devono essere fatti almeno 30 giorni prima della corsa. In caso di un annullamento effettuato dal cliente, ATS-Italy, può rimborsare l’importo ../../ita/pagato_ a sua assoluta discrezione_ previa una deduzione per passeggero di _euro.css;.7,50. All'annullamento del cliente sarà attribuito un numero di annullamento, che dovrà essere citato sulle corrispondenze future con ATS-Italy.
  • Tutto il bagaglio deve essere identificato chiaramente con il nome dei proprietari e l'indirizzo di destinazione.
  • I clienti avranno una limitazione di due bagagli a testa, compreso la custodia di snowboard o degli sci. Tutto il bagaglio eccedente deve essere dichiarato al momento della prenotazione. In caso di bagaglio eccedente, ATS-Italy, si riserva di caricare o meno il bagaglio eccedente.
  • I drivers di ATS-Italy, si riservano di rifiutare di trasportare chiunque possa essere sotto l'influenza di alcool o di droghe e/o il cui comportamento sia considerato minaccioso per lo chauffeur, per l’automezzo o per altri passeggeri.
  • Ai passeggeri non è permesso consumare a bordo dei nostri automezzi alcuna bevanda alcolica.
  • Non è consentito fumare negli automezzi di ATS-Italy.
  • ATS-Italy si premurerà efficacemente affinché tutti gli automezzi giungano per tempo alle destinazioni programmate, manlevandosi comunque da ogni responsabilità per qualsiasi inconveniente che possa pregiudicarne la puntualità per cause indipendenti dalla propria volontà.Tutti i veicoli sono totalmente assicurati per responsabilità civile e per le persone trasportate, secondo la vigente normativa italiana. Relativamente al bagaglio del cliente trasportato, pur adoperando la massima cura per il carico ed il trasporto dello stesso, ATS-Italy non avrà alcuna responsabilità per la perdita o per qualsiasi danno ad essi provocato. Ai clienti quindi, si raccomanda di controllare il loro bagaglio, viaggiando lo stesso a loro esclusivo rischio e pericolo.
  • ATS-Italy trasporterà il passeggero con la massima cura alla destinazione indicata sul documento di conferma prenotazione, salvo casi eccezionali, indipendenti dalla nostra volontà quali:

      - incidenti con conseguente ritardo del veicolo
      - condizioni atmosferiche eccezionali o gravi
      - soste per controlli forze dell’ordine
      - vandalismo e terrorismo
      - traffico imprevisto con conseguente ritardo del veicolo
      - problemi causati da altri clienti
      - il veicolo che è fermato e trattenuto da un ufficiale di polizia o da un funzionario dell’ordine
      - altre circostanze che interessano sicurezza del passeggero
      - scioperi o agitazioni sindacali
  • Se la mancanza è ascrivibile a responsabilità di ATS-Italy, il trasporto dei passeggeri alla loro confermata destinazione, verrà effettuato con un'altra vettura, il treno, un’automobile riservata, taxi ecc. Il costo di un mezzo di trasporto alternativo sostenuto dal cliente per raggiungere la propria destinazione, sarà rimborsato al costo di un taxi.
  • La responsabilità di ATS-Italy potrà derivare solo per i danni ragionevoli e prevedibili direttamente correlati ad una risoluzione del contratto. In tal caso, il rimborso sarà comunque limitato ad un massimale di € 1.500,00 per passeggero.

    Per ogni eventuale controversia varrà la normativa italiana.